Sport

Giro d’Italia, Pogacar sempre più in rosa

Tadej Pogacar è sempre più l’uomo faro del Giro d’Italia 107. Il terzo successo dello sloveno è arrivato nella Spoleto-Prati di Tivo, al termine di uno sprint a ranghi ristretti nel quale ha avuto la meglio su Daniel Felipe Martinez e di Ben O’Connor. Le pendenze della salita finale, sulla quale si infrangevano le speranze dell’ultimo reduce della fuga di giornata, Valentin Paret-Peintre, hanno consolidato le gerarchie di questa prima parte di Giro d’Italia con la Maglia Rosa che ha una marcia in più rispetto ai rivali. Tra le defezioni di giornata Alexey Lutsenko, che aveva vinto sulla stessa salita un mese fa e che oggi ha chiuso a 2’21”, e la Maglia Bianca Lucas Plapp, che ha ceduto il primato della Classifica Giovani dopo un solo giorno ai danni di Cian Uijtdebroeks.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *