Attualità Formazione Genova

Sabato 11 maggio pronta a partire 11° edizione di Orientamenti-Sailor a bordo di Gnv

Sabato 11 maggio salperà dal porto di Genova Orientamenti-Sailor, la nave dell’orientamento ai mestieri e alle professioni del mare che farà rientro sempre a Genova martedì 14 maggio. Eccezionali i numeri di questa 11° edizione: 230 studenti, 19 istituti scolastici, 13 liguri e 6 da fuori regione, 26 docenti che verranno formati sul cluster marittimo portuale e sul tema dell’orientamento, oltre 20 laboratori specifici e 9 testimonial d’eccellenza che incontreranno i giovani.

Il progetto, unico nel suo genere a livello nazionale, avviato nel 2013 nell’ambito di ‘Orientamenti’, è promosso da Regione Liguria insieme a Ufficio Scolastico Regionale, Accademia Marina Mercantile, Istituto Nautico San Giorgio, Capitaneria di Porto e Grandi Navi Veloci e mira ad avvicinare gli studenti delle classi quarte superiori al mondo marittimo.

A bordo della motonave ‘Suprema’ di Gnv gli studenti, provenienti da tre diversi indirizzi, alberghiero, nautico e turistico, nei quattro giorni di navigazione previsti sulla tratta Genova-Palermo-Genova potranno cimentarsi nel mondo del lavoro di bordo attraverso, 7 laboratori per coperta, 5 laboratori per cucina, 5 laboratori per macchina, 3 laboratori per servizi di sala/bar, 2 laboratori per gli indirizzi turistici, 1 laboratorio comune di orientamento per scoprire attitudini e sogni e 1 dedicato ai percorsi di istruzione e formazione legati al mondo del mare.

“Provare, imparare, formarsi sul campo, questo l’obiettivo di Orientamenti-Sailor – dichiara l’assessore regionale alla Formazione e all’Orientamento -. Una grande palestra dove poter approfondire i lavori legati al mondo del mare con specifici laboratori, testimonial e professionisti del settore. Riteniamo questa iniziativa uno dei fiori all’occhiello del più ampio progetto Orientamenti perché consente ai giovani di inserirsi davvero nell’ambito lavorativo e di poter così meglio comprendere i propri reali interessi e le proprie attitudini. Credo che per tutti i 230 partecipanti, numeri in costante crescita edizione dopo edizione, Sailor sarà certamente un’esperienza di assoluto valore. Orientamenti prosegue così, convintamente, nella strada intrapresa che è quella di un legame sempre più stretto tra formazione e lavoro con eventi dedicati durante tutto il corso dell’anno”.

“Grandi Navi Veloci è da sempre impegnata nella valorizzazione delle professionalità legate all’economia del mare attraverso progetti di formazione destinati al proprio personale ma anche alle giovani generazioni. Per questo siamo particolarmente felici di rinnovare il nostro contributo per l’undicesima edizione di SailOr, un progetto che attraverso la collaborazione di istituzioni pubbliche ed enti privati ha l’obiettivo di introdurre al mondo del lavoro i ragazzi interessati a toccare con mano l’ambiente marittimo. – afferma Antonio Cecere Palazzo, Comandante di Armamento di GNV – Quest’anno ospitiamo a bordo di GNV Suprema oltre 230 studenti provenienti da tutto il territorio nazionale e anche dalla Francia. Un numero importante, che dimostra l’efficacia di questa iniziativa di alternanza scuola-lavoro durante la quale abbiamo la possibilità di tramandare l’esperienza trentennale della nostra Compagnia”.

Partner dell’iniziativa: Msc, Costa Crociere, Università degli Studi di Genova, Guardia Costiera Ausiliaria, Stella Maris, Rimorchiatori Mediterranei, Istituto Marco Polo e Istituto Nino Bergese.

All’attracco della nave in porto a Genova, previsto per martedì 14 alle 18, si terrà un punto stampa a bordo con l’assessore alla Formazione e all’Orientamento della Regione Liguria e i rappresentanti di tutte le realtà formative coinvolte oltre che i vertici di Gnv.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *