Agenda Cultura e Spettacoli Genova

Genova, Questo weekend a Villa Bombrini torna “Exhibricks – Mattoncini a Genova”, l’evento dedicato ai LEGO

Si terrà questo fine settimana, sabato 11 e domenica 12 maggio, a Villa Bombrini, l’edizione 2024 di “ExhiBricks – Mattoncini a Genova”, la due giorni dedicata ai mattoncini più amanti da grandi e bambini, i Lego. Sarà una due giorni ricca di appuntamenti, con 42 espositori che metteranno in mostra le loro opere, e molti eventi collaterali.

Una delle novità sarà “ExhiKids – Mattoncini Creativi”, la primissima edizione di un contest dedicato ai ragazzi di età compresa tra i 6 e i 12 anni, la cui creatività di costruttori sarà premiata da una giuria di esperti costruttori, composta da personalità di spicco dell’AFDL – Adulti fan di Lego con sede a Milano, di Piemonte Bricks e di altri LUG (Lego Users Group) associazioni italiane riconosciute da LEGO: i ragazzi che si sono iscritti sono 34.

«Siamo quasi arrivati al via di questa edizione 2024 di “Exhibricks” – afferma l’assessore al Commercio e Tradizioni del Comune di Genova – e ne siamo entusiasti. Quando abbiamo lanciato l’evento ho ricordato il ruolo importante dei mattoncini Lego nello stimolare la fantasia di bambini da generazioni reinventandosi anno dopo anno. I numeri di iscritti ci confermano che i Lego hanno ancora un grandissimo potere attrattivo per tutte le età.Un gioco “senza tempo” che riesce ad appassionare un target eterogeneo, facendo leva sullo spirito creativo e l’immaginazione di bambini di differenti età ma anche di adulti  Non vedo l’ora di vedere i luoghi iconici della nostra città costruiti in mattoncini e voglio ringraziare LiguriaBricks per l’impegno che ogni anno mette nell’organizzazione di questa manifestazione e Società per Cornigliano che, anno dopo anno, mette a disposizione una delle location più suggestive della nostra città».

 

«Quest’anno – dice Marco Fanelli, presidente di LiguriaBricks – , oltre il già citato Gabibbo, avremo uno dei più rinomati costruttori italiani. Una delle sue opere è persino divenuta un set ufficiale LEGO e lo potrete vedere esposto in una ambientazione particolare.  Fra i costruttori genovesi, invece, due dei loro progetti sono sulla piattaforma IDEAS di LEGO e potenzialmente potranno divenire set ufficiali.  Siamo inoltre molto felici di essere parte integrante del rilancio del gioco manuale, che ci ha cresciuto e dato sfogo alla nostra fantasia, contribuendo sensibilmente alla nostra manualità e che speriamo ritorni fra i quotidiani giochi dei bambini».

«Società per Cornigliano – spiega Paolo Fanghella, presidente di Società per Cornigliano – è felice di poter ospitare nuovamente “Exhibricks”, una manifestazione che attira  persone di tutte le età e che rappresenta uno dei veicoli migliori per far conoscere Cornigliano e le sue ville storiche, dando risonanza alla delegazione stessa. Abbiamo chiuso di recente un’altra importante manifestazione che ha avuto un grande successo, e seguiranno una serie di eventi avranno il loro culmine questa estate con l’arrivo di star internazionali. Il nostro obiettivo è quello di creare un indotto, parlare di Cornigliano e ricordare anche i genovesi che la nostra delegazione non è solamente una zona industriale, un luogo vivo e vivace. Vogliamo riportarla ai vecchi fasti dal punto di vista culturale: ricordo che siamo una delegazione ricca di cultura, storia, arte, ville e tanti eventi e attività»
Dal 2022 la manifestazione “Exhibricks” ha trovato dimora a Villa Bombrini, grazie a Società Per Cornigliano che ha messo a disposizione gli spazi e che ha sostenuto (e continua a sostenere) attivamente l’organizzazione e la buona riuscita dell’evento.
Nella Villa d’epoca, con oltre 800 metri quadrati su due piani a disposizione, ogni anno trovano spazio decine e decine di opere di fantasia e collezioni costruite da appassionati provenienti anche da fuori Liguria.
E proprio la Liguria, con particolare attenzione a Genova, sarà protagonista di questa edizione. Tra le opere in mostra ci saranno le icone della nostra città: la Lanterna, Porta Soprana, Castello De Albertis.

E non solo, l’edizione 2024, avrà anche un super ospite: la riproduzione 1:1 dell’amato personaggio televisivo Gabibbo, ideata da Vittoria Ricci, è stata progettata e realizzata in mattoncini LEGO da Brickvision, AKA Riccardo Zangelmi, unico LEGO® Certified Professional in Italia. Qualche dato: 65.000 elementi LEGO; 140 kilogrammi di peso; 170 cm di altezza; 50 ore di progettazione e 200 ore di montaggio.
“ExhiBricks – Mattoncini a Genova”, nasce da un’idea dell’associazione senza scopo di lucro LiguriaBricks, che riunisce al suo interno decine di così detti AFOL, ovvero adulti fan dei Lego e che ha lo scopo di promuovere la passione per gli omonimi mattoncini, favorendo lo scambio di idee costruttive, la realizzazione di eventi come Exhibricks, laboratori per bambini e di esperienze attraverso l’aggregazione. Ogni giovedì si riuniscono presso il Circolo Autorità Portuale CAP di via Albertazzi dove, oltre a realizzare eventi, progettano e realizzano le varie opere associative come la Lanterna di Genova, Porta Soprana, il trenino di Casella, Castello d’Albertis e la nuova opera che sarà in esposizione nel weekend di maggio a Villa Bombrini.

La prima edizione, allora “Mattoncino festival” del 2017, si era tenuta presso la loro sede sociale, e nei successivi due anni sono stati ospiti Sala Chiamata del Porto della CULMV.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *