Attualità Genova

Genova, la Procura precisa: “Toti arrestato non alle 3 del mattino”

“Con riferimento alle notizie diffuse da alcuni organi di informazione in relazione all’esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa in data 6 maggio 2024 dal G.I.P. del Tribunale di Genova, secondo le quali l’intervento, in occasione della esecuzione della misura cautelare nei confronti del Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti sarebbe avvenuto alle ore 3 del 7 maggio 2024, la Procura della Repubblica ritiene doveroso puntualizzare che, come risulta dagli atti, gli Ufficiali di polizia giudiziaria del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Genova della Guardia di Finanza incaricati hanno intrapreso le operazioni dopo le ore 7. In base a quanto emerge dagli atti le stesse si sono svolte nel pieno rispetto delle disposizioni di legge e della dignità della persona”. Lo ha reso noto in una nota il  procuratore capo di Genova Nicola Piacente.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *