Cronaca Savona

Savona, 36enne arrestato: aveva attirato una ragazza in casa con una proposta di lavoro per poi violentarla

Un uomo di 36 anni con precedenti è stato arrestato a Savona dalla Polizia in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP presso il Tribunale di Savona, con l’accusa di violenza sessuale di gruppo, aggravata. Secondo la ricostruzione dei fatti l’uomo avrebbe attirato con una proposta di lavoro una ragazza all’interno della sua abitazione per poi violentarla insieme ad un amico. Le indagini riguardano fatti accaduti nel 2023.

Le delicate attività di indagine avevano permesso ai poliziotti di accertare e ricostruire l’accaduto e i due erano già stati deferiti per violenza sessuale di gruppo aggravata. L’A.G., sulla base degli ulteriori riscontri investigativi ed il pericolo di reiterazione del reato, ha emesso il provvedimento restrittivo eseguito ieri.

L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato arrestato ed è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *