La Spezia e provincia Sport

Calcio, Palermo in crisi: lo Spezia deve approfittarne

Non ci sono più margin di errore per lo Spezia a cui non bastano i pareggi per uscire dalla zona play out sempre più affollata. Il penultimo match al “Picco” contro il Palermo ha il sapore dell’ultima spiaggia per la squadra di D’Angelo sempre impegnata nella lotta per non retrocedere insieme a Bari, Ascoli e Ternana con il Lecco già retrocesso e la FeralpiSalò vicina al ritorno in C. Contro i rosanero serve una vittoria per dare la svolta al finale di campionato. I siciliani in zona play off devono difendere il 6° posto dall’attacco di Brescia e Sampdoria e hanno bisogno di punti per consolidare questa posizione di classifica. L’arrivo in panchina di Michele Mignani non ha dato i risultati sperati, la squadra ormai da qualche settimana sta vivendo un momento di involuzione abbastanza evidente accompagnato da risultati deludenti. La vittoria manca da ben 6 turni dove sono arrivati tre pareggi e altrettante sconfitte. Siciliani privi di :Di Mariano, Vasic, Aurelio e Coulibaly. Fischio d’inizio alle 15.

SPEZIA(3-5-2): Zoet, Mateju, Nikolaou, Elia, Esposito S., Nagy, Vignali, Di Serio, Bandinelli, Falcinelli. All. D’Angelo

PALERMO(3-5-2): Pigliacelli, Diakite, Lucioni, Nedelcerau, Lund, Buttaro, Henderson, Gomes, Di Francesco, Mancuso, Brunori. All. MIgnani

I PRECEDENTI

Vittorie Spezia: 1 (ultima nel settembre 2013, 1-0)

Pareggi          :  2

Vittorie Palermo: 0

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *