Attualità Imperia e provincia

Pasqua blindata al confine italo-francese dopo l’attentato di Mosca

Il Prefetto della provincia di Imperia, Valerio Massimo Romeo, ha stabilito, in seguito ai fatti di Mosca, l’attuazione di misure rigorose in tema di sicurezza, disponendo l’intensificazione dei controlli ai valichi di frontiera a Ventimiglia con rigidi controlli sui veicoli in ingresso dal confine francese, con lo specifico obiettivo di procedere ad attente verifiche, in particolar modo su mezzi e persone ritenute sospette. In stazione a Ventimiglia saranno presenti presidi fissi in stazione con l’intensificazione dei servizi di controllo e verifica dei passeggeri in transito da e per la Francia, già efficacemente assicurati dal personale della Polizia Ferroviaria, anche attraverso frequenti passaggi e soste delle pattuglie della Polizia di Stato e dall’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza nell’ambito del controllo dinamico del territorio.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *