Albenga Cronaca

Albenga, vende dose di droga e non si accorge di essere davanti ai Carabinieri: arrestato 37enne marocchino

Effettua una vendita di droga senza accorgersi di essere davanti ai Carabinieri. Un 37enne di origine marocchina dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio.

I militari, impegnati nella città delle torri in un servizio di controllo del territorio per la prevenzione di reati predatori e commessi in violazione della normativa sulle sostanze stupefacenti, nei pressi del parco “Peter Pan” hanno notato un uomo che, dopo aver ricevuto del denaro da una acquirente, ha consegnato a quest’ultima della sostanza stupefacente contenuta all’interno di un involucro in cellophane.

Visto lo scambio tra i due, i Carabinieri hanno deciso di procedere al loro controllo: a quel punto però, alla vista della pattuglia, la ragazza si è allontanata velocemente in contromano in direzione viale 8 marzo a bordo di un monopattino, mentre l’uomo si è allontanato verso via Dalmazia dove è stato fermato e, a seguito di perquisizione, trovato in possesso di un involucro contenete circa 14 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish e di una banconota da 10 euro provento della cessione appena effettuata. Il 37enne è stato così arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato temporaneamente ristretto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Albenga. Questa mattina, all’esito dell’udienza di convalida e rito direttissimo davanti al Gip del Tribunale di Savona, l’arrestato ha patteggiato la pena di otto mesi di reclusione e 800 euro di multa.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *