Cultura e Spettacoli Savona

Savona, gli oratori cittadini aprono le porte ai visitatori nella Settimana Santa

In questi giorni che precedono la Pasqua le confraternite e il Comune promuovono aperture straordinarie per le visite agli oratori della città. Il 27, 28 e 29 marzo sarà possibile infatti ammirare le tradizionali “casse” lignee della processione del Venerdì Santo.

Di seguito gli orari: Confraternita Santi Giovanni Battista, Giovanni Evangelista e Petronilla e Arciconfraternita Santissima Trinità (via Bartolomeo Guidobono) mercoledì e giovedì dalle 9 a mezzogiorno e dalle 15:30 alle 19, venerdì continuato dalle 9 alle 18; Cristo Risorto (via Aonzo) mercoledì, giovedì e venerdì ore 10 – 12 e 16 – 19; Santi Agostino e Monica (Chiesa Santa Lucia) e Santi Pietro e Caterina (via dei Mille) ore 16 – 18. L’Oratorio Nostra Signora di Castello in via Alessandro Manzoni resterà invece chiuso per via del restauro della scultura “La deposizione dalla croce” di Filippo Martinengo “Pastelica”.

“Ritorna uno degli eventi più attesi del calendario religioso e della tradizione, amato non solo dai savonesi ma anche di grande richiamo turistico – commenta l’assessora comunale alla Cultura Nicoletta Negro – L’apertura degli oratori è una delle iniziative che ci accompagnerà in questo 2024, anno della presentazione del dossier di candidatura a Capitale della Cultura. Tradizione e innovazione saranno la cifra di questo percorso”.

Giovedì 28 marzo alle ore 17 nella Chiesa Santa Lucia il sottopriore Felicino Vaniglia terrà una lectio brevis su “I simboli e l’ambiente liturgico della Quaresima”. Sabato 30 marzo dopo la veglia pasquale nella Cattedrale Nostra Signora Assunta, in programma alle ore 21, si svolgerà la tradizionale cerimonia della “discesa” del “Cristo Risorto” nell’omonimo oratorio. La mattina del 31 marzo, domenica di Pasqua, lungo le vie del capoluogo la statua sfilerà in processione nel centro storico, aperta dalla Banda “Sant’Ambrogio” di Legino e con partenza da largo Varaldo.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *