Attualità Genova

Regione Liguria, aumentati i fondi per gli istituti storici della Resistenza

La Regione Liguria aumenta i fondi a disposizione degli istituti storici della Resistenza. Per il 2024 la cifra ammonta a 200mila euro con l’obiettivo di preservare la memoria, sostenendo anche alcune proposte progettuali in grado di creare occasioni di riflessione sui temi della società civile, della storia e della politica.

“L’aumento dei finanziamenti stanziati da Regione Liguria vuole essere un sostegno importante e un impegno concreto per supportare quelle istituzioni cruciali e mantenere viva la memoria collettiva. Gli Istituti storici della Resistenza svolgono infatti un ruolo fondamentale nel documentare, preservare e diffondere la storia della Resistenza nella nostra Regione”. Un impegno che porterà, nel 2024, all’aggiornamento del volume di Giorgio Gimelli ‘La Resistenza in Liguria. Cronache militari e documenti’, a cura di Franco Gimelli. Un’opera che diventerà oggetto dell’attività didattico-formativa dell’Ilsrec, in attuazione del protocollo d’intesa in vigore con l’Ufficio scolastico regionale e il dipartimento di Scienze Politiche e Internazionali dell’Università di Genova. Lo afferma il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *