Genova Politica

Regione Liguria, il coordinatore del Tavolo nazionale Marco Scajola scrive al presidente Fedriga

Una lettera al Presidente della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga per esprimere la forte preoccupazione per il ruolo marginale attribuito dal Governo alle Regioni nell’ambito del confronto in atto in vista dell’approvazione delle Linee guida nazionali ‘per la sperimentazione di modelli innovativi di edilizia residenziale pubblica’ e chiedere un incontro urgente con il ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini.

L’ha inviata il coordinatore del Tavolo della Conferenza delle Regioni in materia edilizia e assessore regionale ligure Marco Scajola, dopo aver convocato questa mattina un’apposita Commissione con i colleghi italiani per fare il punto della situazione.

“Tutti gli assessori regionali sono compatti nel rivendicare la competenza esclusiva attribuita dalla Costituzione alle Regioni in materia di politiche abitative – dichiara l’assessore ligure all’Edilizia Scajola -. Ci preoccupa quindi il ruolo marginale che ci è stato riconosciuto dal Governo sia nei tavoli tecnici per la stesura delle Linee Guida nazionali, avviati il 21 febbraio senza l’iniziale coinvolgimento della Conferenza, sia nel Documento elaborato dai consulenti del ministero: un testo generico che riteniamo non fornisca adeguate risposte al disagio abitativo. La preoccupazione delle Regioni è condivisa e unanime anche in relazione alla richiesta di adeguare le normative regionali alle Linee Guida che, come tali, costituiscono un atto di indirizzo e non una norma di legge, e alla volontà del governo di riordino delle attività degli Enti strumentali che fanno capo alle Regioni. Per questi motivi abbiamo chiesto al Presidente Fedriga di farsi promotore di una richiesta urgente di incontro con il ministro Salvini per rivendicare il nostro ruolo e le nostre competenze esclusive e, al contempo, per ribadire la massima apertura e disponibilità al confronto su questi temi delicati che impattano su migliaia di cittadini”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *