Cronaca Imperia e provincia

Ventimiglia, coppia sorpresa a rubare rame sulla ferrovia: arrestati

I Carabinieri della Compagnia di Ventimiglia hanno tratto in arresto un uomo, 37enne, e la moglie, 35enne,  responsabili di furto aggravato di rame dai magazzini della ferrovia nel sedime ferroviario attiguo al parco Roja.
La coppia, residente e Ventimiglia, lui origine campane già noto alle forze dell’ordine, verso le 16.00 di ieri pomeriggio è stata notata
all’interno dell’area demaniale sottostante la tratta ferroviaria Ventimiglia/Cuneo, intenta ad armeggiare con un flessibile su alcune grosse bobine di quelle comunemente utilizzate per stendere i cavi ferroviari.
Allertati dal 112,  i Carabinieri della Stazione di Ventimiglia giunti immediatamente sul posto, li hanno ‘beccati’ mentre caricavano in auto parte dei cavi tagliati e accatastati in precedenza.  Portati in caserma, dopo le formalità di rito,  sono stati accompagnati al loro domicilio in stato di arresto.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *