Attualità Savona

CGIL: “Soddisfazione perl’assunzione in ASL 2 di 18 tecnici della prevenzione”

“Un responsabile dello PSAL, esperto di sicurezza sul lavoro, definisce l’infortunio: ‘un imprevisto che colpisce un impreparato’; conseguentemente per noi resta fondamentale la prevenzione e la programmazione. E’ quindi con molta soddisfazione che accogliamo la notizia che l’Asl 2 di Savona assuma 18 Tecnici della Prevenzione”. Lo rendono noto le segreterie della Cgil e di Fp Cgil in una nota.

“Gli infortuni sul lavoro sono una costante, purtroppo ormai quotidiana, per chi ha un minimo di sensibilità umana e sociale. In termini di vite, d’invalidità e menomazioni il costo è certamente altissimo e senz’altro, anche una sola vita, non vale il risarcimento economico per chi resta senza i propri cari e per chi dovrà affrontare con menomazioni e handicap la vita”.

“Per noi la prevenzione, la formazione e la programmazione che tendono a ridurre quell’imprevisto e a preparare chi lo potrebbe subire, sono la sola e unica soluzione all’ecatombe sui posti di lavoro. Quindi bene 18 ma restano gli altri 22 mancanti (numero stimato a spanne). Bene i Tecnici della prevenzione nei cantieri, nelle aziende, in tutti i posti di lavoro, poi si tratta di far applicare i CCNL più garantisti, che siano corrispondenti al lavoro che è svolto in quelle sedi, non CCNL costruiti al solo fine di ridurre il costo del lavoro”.

“Quindi è necessaria la presenza del sindacato  che in prima istanza tutela tutti i lavoratori a partire dalle condizioni in cui prestano la loro opera. Allora un piccolo merito ce lo riconosciamo da soli, queste assunzioni sono anche frutto della campagna sulla sicurezza che la Cgil, a livello Nazionale e a livello locale, ha avviato da tempo. Campagna che è stata fatta nelle aziende e con le istituzioni, nell’Asl, in Alisa fino al Consiglio Regionale. Continueremo a insistere senza abbassare la guardia”, conclude il sindacato.

 

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *