Cultura e Spettacoli Genova

Grande successo per Megacon: 21 mila visitatori per la nuova fiera della cultura pop

Megacon si è conclusa con un’esplosione di creatività, passione e intrattenimento che ha catturato il cuore di migliaia di appassionati.

L’evento organizzato da Centro Fiera Montichiari (BS) in collaborazione con Hidden Door S.r.l e Blue Raincoat S.r.l., ha dimostrato di essere molto più di una semplice fiera: è stata un’esperienza unica che ha riunito generazioni diverse sotto il segno della pop culture.

Migliaia di visitatori hanno invaso pacificamente i 20 mila metri quadrati del Padiglione Blu Jean Nouvel della Fiera di Genova, sia sabato che domenica. Dalla grande sala giochi arcade anni Ottanta con 130 videogiochi del passato alle avveniristiche postazioni new gen della Gamers Arena, dai giochi in legno a quelli da tavolo, dai mattoncini al k-pop, ogni area tematica della manifestazione è stata presa d’assalto sin dalle prime ore del mattino. Il numerosissimo pubblico, proveniente da ogni angolo del nord-ovest, ha dimostrato di gradire la grande varietà di Megacon, che ha saputo accostare alla mostra mercato di gadget e fumetti una serie di attività dinamiche legate al mondo del gioco e dell’intrattenimento.

Grande affluenza anche per tutti i talk e gli show dal vivo: non solo Giorgio Vanni e Cristina D’Avena, i due amati interpreti delle sigle dei cartoni animati, ma anche l’idolo della tv dei ragazzi Giovanni Muciaccia, l’astronauta Paolo Nespoli (che ha raccontato i suoi 313 giorni di permanenza a bordo della Stazione Spaziale internazionale), l’ambasciatore della cucina giapponese in Italia Chef Hiro, le due straordinarie mangaka Yumiko Igarashi e Yoshiko Watanabe.

Nelle parole di Ezio Zorzi, Direttore di Centro Fiera Montichiari, tutta la soddisfazione per la riuscita dell’evento: «Megacon ha superato ogni nostra aspettativa, con un’affluenza di visitatori sopra le attese. Il format intercetta le passioni delle giovani generazioni e delle loro famiglie, con un programma di eventi a elevato contenuto emozionale. Ringraziamo Porto Antico – Fiera di Genova per la preziosa collaborazione e i servizi di alto profilo, nonché il Comune di Genova e la Regione Liguria per il supporto. Stiamo già lavorando per l’edizione di marzo 2025, con l’obiettivo di posizionare Megacon tra le cinque manifestazioni più grandi d’Italia in questo settore».

«Siamo entusiasti per l’esito della kermesse», commenta Lucio Campani,  amministratore unico di Hidden Door Srl. «Ci siamo posti il grande obiettivo di creare una manifestazione d’eccellenza, che potesse diventare un punto di riferimento per tutti gli appassionati della regione e non solo. Alla luce dei dati e dei riscontri che riceviamo da parte dei visitatori, possiamo dire che questa scommessa è stata vinta».

«La straordinaria caratura degli ospiti provenienti dal mondo del fumetto pone Megacon in un’ottica di crescita internazionale» chiosa infine Christian Borghi, rappresentante legale di Blue Raincoat Srl. «Yumiko Igarashi, la rinomata disegnatrice di Candy Candy e Georgie, insieme a Yoshiko Watanabe, celebre per la sua collaborazione su La principessa Zaffiro e Astroboy. Ma anche Miki Montllò, astro nascente nel panorama del fumetto: Megacon ha tutte le qualità per diventare un palcoscenico prestigioso nel campo della nona arte.»

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *