Attualità Genova

nfortunio di uno studente in alternanza scuola lavoro: Bruzzese (Flc) “rivedere l’impianto del PCTO”

Giovedì scorso uno studente si è gravemente  infortunato in una officina a Casarza Ligure durante uno stage nell’ambito del PCTO.

“La Flc Cgil di Genova ribadisce la necessità di rivedere l’impianto dei PCTO per assicurare la sicurezza degli studenti e delle studentesse in formazione, a partire dalla non obbligatorietà dell’alternanza scuola lavoro in quanto potrebbe determinare la necessità da parte della scuola di utilizzare tutte le possibilità di formazione in azienda presenti sul territorio, spesso non potendo effettuare la dovuta selezione delle imprese in relazione alla sicurezza”. Lo rende noto Elena Bruzzese, Segretaria generale Flc Cgil Genova

“Evidenziamo inoltre il pericolo dell’utilizzo degli studenti in PCTO come forza lavoro, invece deve essere centrale la formazione, e fondamentale il ruolo delle organizzazioni sindacali e delle RLS per il controllo della sicurezza nei luoghi di lavoro”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *