Cronaca Genova Genova e provincia In Primo Piano La Spezia e provincia

Maltempo in Liguria, frane e smottamenti da Ponente a Levante: super lavoro per i vigili del fuoco (aggiornamenti)

Continuano gli interventi dei vigili del fuoco a causa dei danni provocati dal maltempo nelle ultime ore. Frane, smottamenti, rami e alberi crollati da Ponente a Levante hanno impegnato a lungo i pompieri. Nel quartiere genovese di Rivarolo la scuola di infanzia e primaria resterà chiusa a causa dell’allagamento del piano terra a causa della pioggia. Resta chiuso il sottopasso di Via Pacoret nel quartiere di Pegli con divieto di uscita dei mezzi pesanti dal casello della A10. Problemi a Davagna per una fuga di gas dovuta ad una frana che ha causato la chiusura di una strada.

In fase di risoluzione la frana sull’A10 tra Celle e Varazze, direzione Genova: Aspi fa sapere di aver riaperto il tratto a corsia unica. In via Roma a Pieve Ligure, sono ancora in corso i lavori per riaprire la strada. Sono state evacuate alcune persone, che hanno trovato sistemazione autonoma; i collegamenti con la parte alta del paese sono garantiti da un mezzo del Comune Segnalati altri smottamenti nei comuni della Spezia (località Campiglia), Carasco (S. Pietro di Sturla), Genova Mele e Santo Stefano di Magra (via Cisa Nord). Ancora chiusa la statale del Turchino nei pressi di Gnocchetto: la riapertura, a senso unico alternato, è prevista per domani.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *