Cronaca Genova e provincia In Primo Piano

Pieve Ligure, cede muraglione e sfiora uno scuolabus: il paese del Levante “tagliato” in due

Una grossa frana ha interessato la Sp che collega la parte alta a quella bassa di Pieve Ligure a causa di un muraglione che ha ceduto a causa delle forti piogge. Fortunatamente non si sono registrate nè vittime nè feriti. Sul posto stanno operando i tecnici della Città Metropolitana per adottare le misure di contenimento del caso, si prospettano tempi lunghi per i ripristino, nel frattempo è stato organizzato un piano per consentire alle persone di muoversi. Risultano isolate circa un migliaio di persone, sette persone son ostate sfollate.

Il personale della città metropolitana sta effettuando alcune verifiche in quota per controllare la sicurezza e la stabilità del fronte. A breve inizieranno le operazioni di sgombero grazie ad una pala meccanica e un mezzo tre assi di Città Metropolitana, con personale dell’ente, al fine di liberare la strada. Non è ancora, al momento, preventivabile una tempistica precisa per la riapertura, ma i tecnici assicurano che si opererà ad oltranza fino alla risoluzione del problema.

Domani, martedì, tutte le scuole di ordine e grado saranno chiuse.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *