Attualità Genova

Axpo Italia, UniGe e Salesforce lanciano l’Axpo Talent Day per favorire percorsi professionali nelle materie STEM

Offrire ai giovani un accesso privilegiato ad un percorso di crescita nel settore dell’IT e del digitale. Questa la missione di Axpo Talent Day, nuova iniziativa promossa da Axpo Italia in collaborazione con l’Università di Genova e Salesforce, leader mondiale nel Customer Relationship Management (CRM) basato sul Cloud. Il nuovo programma è stato presentato ieri e si sostanzia in un corso, appositamente studiato dai professionisti della società energetica, al cui termine si potrà ottenere la Salesforce Associate Certification, certificazione volta a confermare il conseguimento di una conoscenza di base della piattaforma e che attesta la capacità del professionista nell’affrontare la sfida di collegare i reparti aziendali e i dati dei clienti.

Con il termine CRM viene individuato l’insieme di applicazioni software impiegate per gestire le relazioni e le interazioni con il proprio pubblico e i target di riferimento (tra cui clienti, persone e partner), che diventano fondamentali in un’epoca in cui la gestione delle relazioni assume sempre maggiore importanza nello sviluppo e nel controllo dell’efficacia di tutte le attività aziendali. 

Grazie a questa nuova iniziativa Axpo Italia, che può contare su un dipartimento IT strutturato e specializzato nell’applicazione dei processi di digitalizzazione alle mutevoliesigenze delle numerose divisioni aziendali, vuole offrire agli studenti un ulteriore strumento di formazione che li agevoli nel mondo del lavoro consentendonel’inserimento all’interno di contesti che, come in Axpo, fanno della tecnologia e delle soluzioni innovative il motore dell’attività d’impresa. 

 

Il corso, strutturato da Axpo Italia e promosso con Università di Genova, prevede unaprima fase propedeutica, destinata al raggiungimento di conoscenze di base del sistema e, conseguentemente, la possibilità di sostenere l’esame per conseguire l’attestatoSalesforce Associate Certification. 

Il corso sfrutta metodologie innovative, con il supporto di docenti certificati e moduli personalizzati che verranno erogati attraverso un corso frontale in modalità remota.Inoltre, durante il periodo di formazione, Axpo Italia organizzerà per i candidati selezionati incontri in presenza presso la propria sede a Genova, offrendo un’opportunità diretta di apprendimento sul campo per conoscere l’applicazione della tecnologia CRM nel mondo del lavoro.

 

I cambiamenti sono sempre più rapidi nel mondo del lavoro e le aziende sono chiamate continuamente a interpretarli per mantenere un ruolo di primo piano sul mercato” afferma Massimiliano Coppa, Human Resources Director di Axpo Italia. “Puntare sui nuovi talenti non può che essere una strategia centrale per preservare la competitività di un’azienda nel medio-lungo termine. Diventa quindi importante curare il percorso di crescita di queste risorse, mettendo a loro disposizione strumenti e competenze basati sull’innovazione e sull’aggiornamento costante, così come mantenere le relazioni con le università e il territorio per valorizzare l’energia creativa e l’entusiasmo che i giovani sono in grado di apportare. Specialmente nelle discipline STEM che, nel settore dell’energia, ma non solo, sono destinate ad accrescere la propria rilevanza”. 

 

La mancanza di competenze adeguate è una vera e propria emergenza nazionale che rischia di non far cogliere pienamente la grande opportunità offerta dalla transizione digitale – spiega Nicola Lalla, Vice President di Salesforce. – Il connubio tra formazione e impresa è sempre stato fondamentale ma oggi lo è ancora di più in quanto lo impone l’evoluzione tecnologica. L’ecosistema Salesforce è in continua crescita anche in Italia e queste iniziative che nascono sul territorio per volontà dei nostri clienti e delle Università ne sono la dimostrazione. Acquisire le prime certificazioni è dunque un ottimo punto di partenza per entrare nel mondo Salesforce. Complimenti ad AXPO per questa iniziativa”.

 

“È un piacere per l’Università di Genova collaborare nuovamente con Axpo Italia e Salesforce per questa seconda edizione” dichiara la prof.ssa Giulia Pellegri, delegata del Rettore per le attività di orientamento, tutorato e placement dell’Università di Genova, “poiché crediamo fermamente nell’importanza di promuovere la crescita dei nostri giovani laureati.

Come Ateneo, ci impegniamo costantemente a fornire le conoscenze e le competenze necessarie per distinguersi nel mondo del lavoro. Opportunità come l’Axpo Talent Day offrono un’occasione straordinaria di entrare in contatto diretto con aziende leader nel settore e di esplorare le molteplici opportunità di carriera disponibili.

Il settore STEM riveste un’importanza cruciale nel panorama economico e sociale con-temporaneo, e la domanda di professionisti qualificati continua a crescere. Noi, come istituzione accademica, crediamo nella collaborazione attiva con il mondo del lavoro, una finestra sulle sfide e le opportunità che il futuro offre.”

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *