Cronaca Genova

Genova, detenuta di 61 anni morta in carcere per probabile malore

Una donna di 61 anni detenuta nel carcere femminile di Genova per reati legati allo spaccio di droga, è morta per un probabile arresto cardiaco. Inutili i pronti tentativi di soccorso e di rianimazione effettuati dallo staff medico allertato dalla Polizia Penitenziaria. Lo  ha reso noto il segretario regionale della Uil Polizia Penitenziaria Fabio Pagani.
-.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *