Albenga Attualità

Dall’isola Gallinara oltre 2500 collegamenti nella competizione dei Radioamatori

Terzi a livello mondiale! Questo il grande risultato dei IP1X (nominativo speciale rilasciato dal MISE)

Nei giorni scorsi il sindaco Riccardo Tomatis ha incontrato alcuni rappresentati del gruppo di radioamatori che lo scorso luglio ha partecipato allo IOTA Contest 2023 piazzandosi 3° a livello mondiale.

Spiegano dal team IP1X: “La gara prevedeva la partecipazione di radioamatoriale da tutto il mondo che, devono riuscire ad effettuare il più alto numero di collegamenti possibile.

Solo pochi giorni fa è stata pubblicata la classifica finale che ha assegnato al nostro gruppo il terzo posto in classifica con circa 2500 collegamenti (sia in telegrafia che in fonia) effettuati dall’isola Gallinara.

Ringraziamo della disponibilità tutto il comune di Albenga e, in particolare, il primo cittadino Riccardo Tomatis e l’ufficio demanio”.

 

Il Team IP1X ha poi stampato oltre 2500 cartoline che sono state inviate a tutti coloro che si sono collegati con Albenga durante la competizione. La cartolina presenta una visione e descrizione completa dell’isola che, oltre a ricordare la manifestazione, promuove la città delle torri e la sua isola Gallinara.

 

Afferma l’assessore al demanio Mauro Vannucci:Una occasione di visibilità per la nostra città e per l’isola Gallinara. L’Amministrazione e l’ufficio demanio con il responsabile Stefano Robello, saranno sempre a disposizione dei cittadini e degli utenti al fine di continuare a promuovere, in Italia e all’estero, il nostro territorio”.

 

Afferma il sindaco Riccardo Tomatis: “Grazie a questa competizione il nome dell’isola Gallinara e di Albenga ha rieccheggiato in tutto il mondo.

Mi complimento con il team, i cui membri ho già incontrato gli anni scorsi in occasione della loro partecipazione alle competizioni nazionali, per il risultato che hanno conseguito.

Queste iniziative, sebbene possano apparire molto settoriali, portano con sé un grande consenso e contribuiscono a far conoscere la nostra splendida città a coloro che collegandosi e poi ricevendo la cartolina, incuriositi, decidono di visitare Albenga”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *