Cronaca Genova

Genova, detenuto impiccato in carcere: la Procura apre fascicolo

La procura di Genova ha aperto un fascicolo sul decesso del detenuto di 28 anni che si è impiccato nella sua cella del carcere di Marassi ed è poi morto 48 ore dopo all’ospedale San Martino, il giovane, come aveva specificato il sindacato di Polizia, Uilpa, aveva manomesso la serratura della porta per impedire o almeno ritardare l’intervento dei soccorsi. L’obiettivo è capire se l’intervento degli agenti è stato tempestivo e se il detenuto doveva essere messo in un’altra sezione o struttura.

 

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *