Savona Sport

Nuoto Artistico: Campionati Mondiali Doha 2024 – L’Italia, con 6 atlete della Rari e il C.T. Patrizia Giallombardo, si qualifica per le Olimpiadi di Parigi

Obiettivo centrato. La Nazionale Italiana di Nuoto Artistico ha staccato poco fa il pass Olimpico nel corso dei Campionati del Mondo in svolgimento a Doha in Qatar. Le Azzurre parteciperanno, quindi, alle Olimpiadi di Parigi, dal 5 al 10 agosto, con la Squadra e con il Duo.

Questa mattina, nella finale del Team Free l’Italia ha ottenuto il 5° posto con 282.4312 punti, percorso netto privo di errori, completando la scalata nel ranking generale che qualificava le prime cinque squadre (tra le non qualificate precedentemente) che portano con loro anche i duetti.

Nella Nazionale Italiana spiccano ben 6 atlete della Rari Nantes Savona Linda Cerruti, Giorgia Lucia Macino, Sofia Mastroianni, Carmen Rocchino, Giulia Vernice e Francesca Zunino oltre al C.T. Patrizia Giallombardo che afferma al sito federnuoto.it: “Missione compiuta. Questo risultato ha un valore enorme. Le ragazze si sono distinte e siamo molto soddisfatti. Abbiamo svolto un lavoro grandissimo. Non sono mancati gli incidenti di percorso durante la preparazione: nella prima parte Marta Iacoacci non è stata bene ed è stata un mese e mezzo fuori dall’acqua, poi l’infortunio a Linda Cerruti. Però devo dire che abbiamo un temperamento che ci porta a lottare e credere fino alla fine”.

Alla nostra Nazionale ha portato fortuna anche la collaborazione con Emma Marone che ha montato Apnea, la canzone con cui sta partecipando al Festival di Sanremo, sulla coreografia della squadra azzurra. Un video promozionale pieno di emozioni. “E’ stata un’esperienza particolare – racconta Lucrezia Ruggiero – perché tre giorni prima di partite per Doha, periodo delicato della preparazione, sono arrivati in trenta con luci, telecamere, droni e quant’altro, a riprenderci. Era tutto top secret e non sapevano nulla. E’ stata Emma stessa a svelarcelo. Siamo molto contente, le facciamo un mega in bocca al lupo per questo Sanremo, la canzone ci piace moltissimo e siamo fieri di farne parte”.

L.S.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *