Attualità

Occhio alla truffa della falsa lettera dell’INPS

Occhio alle truffe delle false lettere dell’INPS: “La informiamo che il nostro sistema automatico Inps ci ha indicato che lei soddisfa tutti i requisiti e le condizioni per recuperare l’importo d 715 sulle tasse e/o contributi pagati nell’anno 2022”. Sfruttando un falso logo dell’INPS la lettera viene spedita via mail e all’interno viene specificato che i dati bancari della persona a cui è intestata la mail sono sbagliati. In questo modo si induce la potenziale vittima della truffa a indicare il codice iban per il presunto versamento che in realtà viene utilizzato per prelevare denaro. La notizia ha fatto il giro dei social e proprio l’INPS sui propri canali ha messo in guardia gli utenti specificando che non acquisisce in alcun caso, telefonicamente o via email ordinaria, le coordinate bancarie o altri dati che permettano di risalire a informazioni finanziarie degli utenti.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *