Attualità Imperia e provincia

Riconfermato il marchio di qualità ambientale “Spighe Verdi” al Comune di Sanremo

Anche nel 2023 il Comune di Sanremo ha ricevuto il marchio di qualità ambientale “Spighe Verdi” (sono 72 i Comuni che vantano questo marchio in Italia).

Per ottenere il prestigioso riconoscimento, sono necessari la partecipazione pubblica all’educazione e allo sviluppo sostenibile, passando per il corretto uso del suolo, la presenza di produzioni agricole tipiche, la sostenibilità e l’innovazione in agricoltura.

Alcuni aspetti incrociano anche la qualità dell’offerta turistica e alcuni dei parametri delle “Bandiere Blu”, come l’esistenza e il grado di funzionalità degli impianti di depurazione, la gestione dei rifiuti con particolare riguardo alla raccolta differenziata, la valorizzazione delle aree naturalistiche eventualmente presenti sul territorio e del paesaggio, la cura dell’arredo urbano, l’accessibilità per tutti, senza limitazioni.

Anche quest’anno cresce il numero di Comuni che hanno ottenuto le Spighe Verdi con 12 nuovi ingressi – spiega Claudio Mazza, presidente della Fee Italia – Spighe Verdi non premia un modello astratto di gestione territoriale ma certifica azioni mirate e concrete, scelte quotidiane di amministrazioni, imprese e cittadini che concorrono a una gestione virtuosa accertata e condivisa. Con Spighe Verdi si certificano i Comuni che sanno porre al centro sfide importanti: dalla gestione ambientale al turismo, dall’agricoltura, cui sono fortemente vocati, alla cultura e all’enogastronomia, dalla mobilità sostenibile alla protezione e valorizzazione del paesaggio”.

E l’assessore all’ambiente Sara Tonegutti dichiara: “E’ davvero una grande soddisfazione per il Comune di Sanremo riconfermare anche quest’anno la certificazione delle “Spighe Verdi”. Sono solo 2 i comuni che hanno ottenuto questo riconoscimento in Liguria, ovvero Lavagna e Sanremo. Un riconoscimento che va nell’ottica delle politiche ambientali portate avanti dall’amministrazione comunale. Ricordo che, da poco, il Comune ha  avuto la riconferma della Certificazione Emas e delle “Bandiere Blu”.  Inoltre, Sanremo aderisce al “Paternariato Pelagos” e alla Norma Internazionale UNI EN ISO 14001:2015 e quindi all’ introduzione di un Sistema di Gestione Ambientale quale strumento di supporto al perseguimento del “miglioramento continuo” della gestione delle attività ambientali affinché i cittadini possano godere di un ambiente sano, fruibile e vivibile conservato e tutelato anche per le “prossime generazioni”.

 

 

 

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *