Cronaca Genova e provincia

Rapallo, lancia oggetti per strada e aggredisce i poliziotti intervenuti: in casa aveva arsenale di coltelli

Un ragazzo di 19 anni è stato arrestato per resistenza, violenza, minaccia e lesioni. Il giovane aveva lanciato oggetti per strada e gli abitanti di una zona di Rapallo hanno dato l’allarme alle forze dell’ordine dopo aver sentito tre persone che litigavano. All’arrivo degli agenti uno dei tre ha reagito scagliando oggetti contro gli agenti; un 19 enne ubriaco ha detto agli agenti di aver litigato con il cugino e lo zio.  A quel punto gli agenti sono saliti in casa dove il ragazzo ha continuato a distruggere mobili e suppellettili davanti alla madre terrorizzata. I poliziotti lo ha no bloccato e uno di loro è rimasto leggermente ferito. In casa aveva un autentico arsenale di coltelli.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *