Attualità Genova In Primo Piano

A12, incendio in galleria. Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti: “Auspichiamo che la Procura comunichi il dissequestro nelle prossime ore. In caso contrario è pronto un piano di protezione civile”

“Auspichiamo che la magistratura ci comunichi nelle prossime ore il dissequestro della galleria. Siamo in costante contatto con Autostrade per l’Italia e attendiamo l’esito degli accertamenti svolti dai periti. Se non dovessero subentrare ulteriori esigenze, i tecnici di Autostrade sono già pronti ad entrare in modo da poter lavorare tutta la notte e consentire la riapertura di almeno una corsia verso Genova e due corsie verso Livorno nel più breve tempo possibile”.

Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e l’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone in merito alla galleria Monte Giugo sull’autostrada A12, tra Recco e Genova Nervi, dove sono in corso gli accertamenti disposti dalla Procura che ne ha disposto il sequestro a seguito dell’incendio di un pullman avvenuto domenica sera.

“Già da questa sera, intanto – aggiungono Toti e Giampedrone – per alleviare i disagi legati alla mancata riapertura del tratto e allo scambio di carreggiata che sta determinando lunghe code, Regione ha concordato la sospensione di tutti i cantieri notturni e le eventuali chiusure previste sulle tratte autostradali di competenza di Aspi. Per quanto riguarda la viabilità ordinaria, è pronto anche un piano di protezione civile d’intesa con i Comuni e Anas per l’Aurelia e la strada della Fontanabuona, con la sospensione di tutti i cantieri e con la Protezione civile pronta a intervenire per dare supporto agli automobilisti in coda”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *