Agenda Albenga Cultura e Spettacoli Genova

Gli ex voto della Diocesi di Albenga-Imperia in mostra a Genova

In occasione dell’arrivo a Genova della tappa conclusiva di The Ocean Race,  la Consulta per i Beni Culturali della Regione Ecclesiastica Ligure organizza al Museo Diocesano di Genova l’esposizione di Ex Voto “… e tacquero le onde del mare! Ex voto marinai in Liguria”. La mostra, curata da Grazia di Natale e Paola Martini, sarà visibile dal 15 giugno al 30 agosto e presenterà al pubblico una serie di Ex Voto provenienti dalle chiese e santuari della regione, testimonianza di timore, affetto e dello stretto rapporto del popolo ligure con il mare.

Tra questi, sono ben quattro i prestiti in arrivo dalla Diocesi di Albenga-Imperia. Si tratta del Brigantino con San Leonardo, collocato al Museo Navale di Imperia e di proprietà del Santuario di Montegrazie, della Navicella ex voto in argento cesellato e filigrana, in arrivo dalla Sacrestia della Chiesa di Diano Marina, e di due dipinti, il naufragio delle navi coralline e l’attacco delle navi piratesche, provenienti dall’Oratorio di Santa Maria Maddalena di Laigueglia.

La mostra è arricchita da un saggio sugli ex voto nella Diocesi di Albenga-Imperia, redatto dallo storico dell’arte Alfonso Sista, che ha schedato le opere insieme a Paola Martini, del Museo Diocesano di Genova.

 

La mostra sarà visitabile al Museo Diocesano di Genova dal 15 giugno al 2 ottobre 2023

orari di apertura da giugno ad agosto:

lunedì ore 10 – 13 | mercoledì – domenica ore 16 – 20 | martedì chiuso

settembre: lunedì ore 10 – 13 | mercoledì – domenica ore 14 – 18 | martedì chiuso

www.museodiocesanogenova.it

 

È invece attualmente visitabile al Museo Diocesano di Albengala mostra temporanea “In Coena Domini” (31 marzo – 1 ottobre 2023) che vede esposto, all’interno del rinnovato percorso museale, il Cenacolo di Villa Guardia, un gruppo scultoreo ligneo risalente ai primi del Cinquecento, tra le più suggestive creazioni dell’arte popolare del ponente ligure. Il Museo di Albenga e la sezione distaccata di Pieve di Teco, all’Oratorio della Ripa,custodiscono collezioni d’eccellenza, visitabili  insieme al prezioso accompagnamento delle audioguide di ultima generazione, compagne di viaggio virtuali alla scoperta dei capolavori artistici esposti.

 

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *