Cultura e Spettacoli Noli

Presentato il “Moby Dick Festival” in programma a Noli dal 12 al 14 maggio

The Moby Dick Festival, nato nel 2018 nel borgo di Terranuova Bracciolini (AR), approda quest’anno anche in Liguria nel borgo marino di Noli.
Con la consulenza di Massimo Recalcati e la direzione artistica di Elisa Sommaruga e Paolo Martini, l’edizione ligure avrà come tema “Le vite degli altri”.
Da venerdì 12 Maggio saranno tre giorni di incontri fino a domenica 14 Maggio 2023. La lezione inaugurale sarà tenuta da Massimo Recalcati.
Tra gli ospiti: Stefano Boeri, Tash Aw, Manuel Vilas, Giovanna Melandri, Ferruccio De Bortoli, Paolo Giordano, Paolo Ferri, Simone Regazzoni, Marianna Aprile, Guido Stratta, Marco Magnifico, Douglas Treem, Oscar Farinetti, Massimo Bray, Paolo Maria Noseda, Sonia Folin, Giampiero Costa, Silvio Riolfo Marengo, Piero Bertolotti.

Il festival, organizzato dall’Associazione Ponti di Parole, ha il patrocinio della Regione Liguria, del Comune di Noli ed è sostenuto da Fondazione De Mari e Fondazione Treccani e da sponsor privati.
Dalla sua prima edizione in Toscana il festival conserva l’ambizione di creare uno spazio dove poter riunire e mettere a dialogo le eccellenze nelle diverse discipline culturali.
Il festival prende vita all’indomani di un’intervista rilasciata dal filosofo tedesco Peter Sloterdijk, che ha creato la più efficace metafora del modus vivendi moderno: la caccia alla balena. Metaforicamente tutti gli individui sono visti alla caccia perenne della grande balena bianca che rappresenta le ossessioni di ciascuno di noi.

I fatti di questi ultimi anni ci hanno insegnato che nulla è dato, che ogni cosa va
conquistata, nutrita, protetta e, così come è stata acquisita, può essere allo stesso modo perduta.
Ecco che l’Arte, la Letteratura e la Cultura in tutte le sue espressioni sono veicolo di condivisione, spazio di verità e di rivelazione. E’ il rammendo di tutte queste espressioni che può aiutare nuovamente ad orientarsi nel mare grande delle incertezze.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *