Albisola Attualità

Albisola, operativo da ieri il nuovo Punto di Ascolto ad Ellera

Al termine di un percorso che ha coinvolto la cittadinanza è stato attivato ieri il  Punto di Ascolto allestito presso la frazione di Ellera ad Albisola Superiore. Tale sportello, situato nel locale dell’ex ambulatorio medico, assicurerà la presenza di un’assistente sociale ogni due settimane per accogliere i cittadini che necessitano di un supporto ma che, allo stesso tempo, hanno difficoltà a raggiungere la sede centrale dei servizi sociali. L’iniziativa è frutto della collaborazione fra l’assessore ai Servizi Sociali Calogero Sprio ed il consigliere comunale Carlo Rossi.

“Il servizio – afferma l’assessore ai Servizi Sociali Calogero Sprio – è rivolto a tutti i cittadini della frazione ma è stato pensato per fornire risposte in particolare agli anziani e a chi ha una ridotta capacità motoria; dopo aver investito sulla realizzazione della nuova sede dei Servizi Sociali, più accogliente, funzionale e priva di barriere architettoniche abbiamo dato vita a questo ulteriore spazio nella zona più periferica della nostra città; questo rientra negli impegni che ci eravamo assunti attraverso il programma elettorale ma rappresenta, soprattutto,  la risposta al bisogno che si è via via più accentuato che è quello di assicurare una nostra presenza più capillare nelle aree più periferiche della nostra città”.

“Durante il periodo dell’emergenza pandemica – prosegue l’assessore Sprio – avevamo attivato con successo l’impiego del Custode Sociale per assicurare ad alcuni elleresi più fragili la consegna a domicilio di farmaci e/o spesa. Con lo stesso spirito ci avviciniamo ora al contesto di vita di chi è più solo, bisognoso ed isolato per assicurare a ciascuno, compatibilmente con le risorse disponibili, il sostegno più appropriato”.

L’assessore Sprio ha investito su questo progetto al punto di consegnare personalmente al domicilio di quasi tutti gli elleresi una lettera di presentazione del progetto con la consapevolezza che molti potenziali fruitori non utilizzino strumenti digitali.

“Ringrazio – conclude Sprio – la titolare di Posizione Organizzativa dott.ssa Slotta, le Assistenti Sociali Alocci e Marsella ed il collega Consigliere Carlo Rossi; il servizio di ricevimento del pubblico ad Ellera andrà consolidato attraverso il suo effettivo utilizzo e se vi sarà la sinergia fra i cittadini, il nostro settore ed altre agenzie, potremo aspirare ad implementare nello stesso ambito la costituzione di altri presidi territoriali”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *