Attualità Savona

TPL Linea, cambia il bonus trasporti: nel 2022 rilasciati 6.393 abbonamenti in soli 4 mesi

Cambia il bonus trasporti per il 2023 e, soprattutto, cambiano le regole per accedere al beneficio: se nel precedente decreto del governo Draghi era stata fissata la soglia di reddito fino a 35 mila euro, il nuovo governo Meloni, con il Dl 5/2023, il “decreto Carburanti”, ha sancito una quota reddituale fino a 20 mila euro.

In questo modo si andrà a ridurre la platea dei potenziali beneficiari del bonus, fissato sempre a 60 euro. Il bonus trasporti è un’agevolazione del governo riconosciuta a studenti, lavoratori e pensionati che prevede un aiuto economico fino a 60 euro per acquistare abbonamenti per i servizi di trasporto pubblico locale, regionale e interregionale.

Il bonus non è cedibile ad altri soggetti in quanto resta nominativo in relazione al beneficiario e si può usare per l’acquisto di un solo abbonamento. Per richiederlo bisogna collegarsi al sito bonustrasporti.lavoro.gov.it e accedere esclusivamente con SPID o CIE: una volta ottenuta l’accettazione della richiesta è possibile scaricare subito un pdf con un QR Code e un codice identificativo che servirà per richiedere il bonus.

Per i dettagli operativi circa le modalità di presentazione della domanda e di erogazione del buono, e anche di come le aziende di trasporto rendiconteranno i buoni utilizzati, bisognerà aspettare la pubblicazione del decreto attuativo.

Per il bonus 2022, valido fino alla fine dello stesso anno, c’è stato un vero e proprio boom nel savonese: da settembre a dicembre sono stati 6.393 gli abbonamenti rilasciati da TPL Linea per il servizio bus della provincia.

Il buono è utilizzabile solo presso le biglietterie aziendali di Tpl Linea (Savona in piazzale Aldo Moro e a Cisano sul Neva in via Benessea – non nelle normali rivendite), con il gestore del servizio che deve verificare la validità del buono sulla piattaforma e successivamente erogare l’abbonamento richiesto.

“Tpl Linea ricorda all’utenza e ai viaggiatori del trasporto pubblico locale il rinnovo di questa agevolazione, con l’obiettivo di sostenere l’utilizzo dei mezzi pubblici nel savonese anche con il nuovo anno” affermano la presidente dell’azienda Simona Sacone e l’amministratore delegato Giovanni Ferrari Barusso.

Tpl Linea ricorda inoltre, ai potenziali beneficiari del bonus di attenersi scrupolosamente alle indicazioni contenute nella piattaforma ministeriale.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *