Politica

Bozzano (Cambiamo!): “Presentato ordine del giorno per manovre a sostegno della stampa locale”

“A difesa del diritto all’informazione dei cittadini, ho presentato un ordine del giorno per la discussione in Consiglio regionale con il quale chiedo alla Giunta regionale di intervenire con manovre a sostegno della stampa periodica locale”.

Cosi commenta il consigliere regionale di “Cambiamo!” Alessandro Bozzano che aggiunge: “Il diritto all’informazione è considerato fondamentale nella società moderna, strettamente legato alla libertà di manifestazione del pensiero. In una sentenza, è stata la Corte Costituzionale della Repubblica Italiana a dichiarare che è necessario ‘garantire il massimo pluralismo al fine di soddisfare, attraverso una pluralità di voci concorrenti, il diritto del cittadino all’informazione'”.

“Oggi il settore dell’informazione attraversa una forte crisi generale, che inevitabilmente mette a rischio la pluralità di voci concorrenti che rispondono al corretto diritto d’informazione del cittadino. La Liguria può contare su diverse piccole aziende inserite nel campo dell’imprenditoria editoriale che rispondono puntualmente al servizio d’informazione locale, dando risalto a notizie riguardanti il nostro territorio che diversamente verrebbero considerate irrilevanti a livello nazionale e che rimarrebbero quindi sconosciute. Queste attente e competenti piccole attività di stampa locale sono però le prime a risentire della forte crisi del settore”, prosegue.

“Ritengo quindi sia fortemente necessario intervenire mettendo in campo un sostegno alla piccola editoria locale, per continuare a garantire ai cittadini liguri il diritto a essere informati con la pluralità di voci concorrenti che solo la presenza di numerose e diversificate aziende può garantire”, conclude Bozzano.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *