Attualità Imperia e provincia

I rifiuti dell’Imperiese a Genova e Savona per i prossimi due anni

I rifiuti indifferenziati della provincia di Imperia verranno accolti per i prossimi due anni in provincia di Savona e Genova nelle discariche di Scarpino, Boscaccio e Bossarino in attesa che entri in funzione il nuovo biodigestore di Taggia. Lo prevede l’accordo firmato tra la Provincia di Imperia e la Regione Liguria, in vigore fino al 31 dicembre 2025.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *