Cronaca Genova e provincia

Ingresso abusivo di ignoti nelle miniere di Gambatesa: indagini in corso

Un ingresso abusivo nella miniera di Gambatesa è stato registrato nei giorni scorsi. Ingnoti, hanno tagliato la catena e si sono intrufolati in una delle gallerie forse a caccia di minerali. Il Parco ha sporto denunci contro ignoti così da individuare i responsabili del gesto.

“Si coglie l’occasione per diffidare, qualora ce ne fosse bisogno, dall’introdursi senza autorizzazione nelle gallerie ex-minerarie di Gambatesa, trattandosi come detto di condotta penalmente rilevante in zona peraltro accuratamente segnalata e protetta ed i trasgressori saranno immediatamente denunciati. Gli effetti di tali azioni illecite possono comunque aver ricadute ancora più gravi per la sicurezza di chi vi si introduce e, cosa ancora peggiore, sulla sicurezza di chi visita correttamente la Miniera, in quanto molti percorsi secondari costituiscono anche le ‘vie di fuga’ previste dalle norme e dai piani di sicurezza del museo ed ogni loro manomissione ne potrebbe inficiare l’efficacia, o comunque gravare, oltre ai danni prodotti nell’effrazione, sulle attività di manutenzione, che vengono regolarmente condotte dal Parco, titolare della Miniera, con ogni conseguenza anche in punto risarcimento del danno da parte del trasgressore”, fanno sapere dal Parco.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *