Sport

Calcio, riparte la Serie A: la Sampdoria si gioca il tutto per tutto

Dopo quasi 2 mesi riparte la Serie A. Archiviato il Mondiale in Qatar torna il massimo campionato con due turni ravvicinati tra il 4 gennaio e il ponte della Befana. Per la Sampdoria gli avversari sono Sassuolo e Napoli. I blucerchiati di Stankovic dopo aver chiuso una prima parte di stagione pessima con il penultimo posto in classifica cercheranno di risalire la china e tentare il miracolo sportivo di una salvezza clamorosa stile Salernitana dello scorso anno ma le vicende societarie ancora insolute difficilmente non influiranno sul rendimento di una squadra destinata, in questo momento, alla retrocessione in Serie B, tanto più che i punti da recuperare alla quart’ultima sono ben 7 e il calendario si fa complicato. Il Sassuolo ha chiuso il 2022 con un punto in 4 partite ma la gran parte dei punti in classifica, 16, sono arrivati in casa, 11. Appuntamento alle 12.30.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Matheus Henrique, Traorè; Berardi, Pinamonti, Laurientè. Allenatore: Alessio Dionisi

SAMPDORIA (3-4-2-1): Audero; Murillo, Colley, Amione; Léris, Villar, Rincón, Augello; Verre, Montevago; Gabbadini. Allenatore: Dejan Stankovic

I PRECEDENTI

vittorie Sassuolo: 4  (ultima nell’aprile 2021, 1-0)

Pareggi 2

vittorie Sampdoria 2 (ultima nel marzo 2019, 5-3)

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *