Politica

Gestione Fauna Selvatica, Piana (Lega): “Al primo posto l’incolumità pubblica e il diritto alla Salute”

“Trovano ascolto le richieste delle Regioni più volte espresse ai Ministeri dell’Ambiente e dell’Agricoltura  nelle Commissioni Politiche Agricole  per pianificare  e gestire in modo più efficace la fauna selvatica. Si va verso un riordino delle competenze, che metta al primo posto l’incolumità pubblica e il diritto alla Salute” dichiara il vice presidente della Regione Liguria con delega all’Agricoltura Alessandro Piana sull’emendamento approvato dalla Commissione Bilancio della Camera,  che contrasta il proliferare incontrollato della fauna selvatica. “Questi provvedimenti vanno nella direzione cercata alla Liguria e dalle altre Regioni per dare risposte ai territori, in linea con le misure di eradicazione della Peste Suina Africana su cui si sta continuando a lavorare. Un riscontro doveroso ai cittadini e alle aziende in difesa della sicurezza, dell’ ambiente, dell’equilibrio faunistico ed agro-forestale. Ringraziamo pertanto il ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida e il coordinatore della Commissione Politiche Agricole della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e assessore all’Agricoltura della Regione Veneto Federico Caner. Ora dobbiamo lavorare ulteriormente sulle risorse, su possibili indennizzi e sulla previsione di assicurazioni per eventuali incidenti causati dalla fauna selvatica, oltre a rafforzare la vigilanza venatoria, che necessita di adeguate dotazioni organiche”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *