Attualità Genova

Genova, approvata la riqualificazione del borgo di Vernazzola

Approvato dalla giunta comunale, su proposta del vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Pietro Piciocchi, il progetto per la riqualificazione della passeggiata a mare e dell’accessibilità del borgo di Vernazzola. «Abbiamo rivisto il primo progetto elaborato nel 2020 che riguardava uno studio di massima esteso a tutta l’area del litorale di Sturla-Vernazzola per concentrarci su un intervento mirato al borgo di Vernazzola, un ambito urbano costiero che presenta elementi naturali di assoluto pregio, caratteristiche collegate ai mestieri antichi del mare, in particolare alla pesca – spiega il vicesindaco Piciocchi – L’operazione di rigenerazione del borgo, su cui dialogheremo con il Municipio Levante, riguarderà appunto il recupero dell’antico legame tra il borgo e il mare, valorizzando gli spazi, rendendo più funzionali i percorsi e l’accessibilità, inserendo anche nuovi servizi». In particolare, l’intervento riguarderà anche la realizzazione di un percorso pedonale che oggi manca a est del borgo, verso il depuratore, permettendo quindi l’accesso all’area sovrastante il depuratore stesso, oggi riqualificato completamente e utilizzato come spazio per l’aggregazione. Prevista anche l’inserimento di nuovo verde pubblico e di illuminazione a basso consumo energetico. Il progetto verrà finanziato con risorse del programma PON Metro Plus 2021-2027.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *