Cronaca Genova

Nel crollo di Ponte Morandi coinvolto anche un camion di hashish che mafia e camorra hanno tentato di recuperare

Nell’ambito dell’ operazione “Blu Notte” coordinata dalla Dda di Reggio Calabria, è emerso che nel crollo di Ponte Morandi a Genova, avvenuto nell’agosto 2018 rimase coinvolto anche un camion che trasportava hashish che mafia e camorra cercarono di recuperare. L’indagine ha portato all’arresto di 47 persone e 93 indagati. La notizie è emersa dall’analisi delle intercettazioni di due degli indagati che parlavano di 900 kg di fumo da recuperare che sarebbe stato diviso a metà tra i due.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *