In Primo Piano Sport

Gianluca Vialli lascia il ruolo di capo delegazione della NAzionale

Gianluca Vialli ha lasciato il suo ruolo da capo delegazione della Nazionale. Lo ha annunciato lo stesso ex attaccante. “Al termine di una lunga e difficoltosa ‘trattativa’ con il mio meraviglioso team di oncologi ho deciso di sospendere, spero in modo temporaneo, i miei impegni professionali presenti e futuri. L’obiettivo è quello di utilizzare tutte le energie psico-fisiche per aiutare il mio corpo a superare questa fase della malattia, in modo da essere in grado al più presto di affrontare nuove avventure e condividerle con tutti voi. Un abbraccio”. Gianluca Vialli sta lottando contro un tumore dal 2017.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *