Albisola Attualità In Primo Piano Savona

Aurelia bis, affidati i lavori di completamento dell’opera tra Albisola e Savona

E’ stata l’azienda “Ici Costruzioni Infrastrutture Spa” ad aver vinto il bando di ANAS ente affidatario dell’infrastruttura, per il completamento dell’Aurelia bis. Rispetto all’iniziale importo di circa 92 milioni di euro, sarà di circa 63 il costo dei lavori e dei servizi.  L’intervento riguarda le opere necessarie a completare l’appalto originario, rimasto incompiuto: il tracciato della variante Aurelia in questo tratto, con una lunghezza complessiva in asse di 5,4 chilometri e comprensivo di 4 gallerie, parte da Savona con uno svincolo lungo Corso Ricci, in prossimità del torrente Letimbro, a nord dell’autostrada (Svincolo Letimbro) e termina in corrispondenza dell’intersezione con una rotatoria in via Saettone nel territorio di Albisola Superiore (Svincolo Sansobbia).

I tempi di esecuzione dell’opera sono stimati in circa 3 anni.

L’assegnazione di questo lotto di completamento è un risultato di grande importanza – spiegano il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e l’assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone – dopo anni di attesa di fronte a un’opera rimasta incompiuta. Abbiamo lavorato costantemente per far ripartire i cantieri e avviare le progettazioni delle grandi opere, necessarie per proseguire nel percorso di crescita della Liguria: le varianti al tracciato storico dell’Aurelia sono opere di straordinaria importanza per una realtà con caratteristiche complesse come la Liguria. Questa infrastruttura, in particolare, consentirà di facilitare gli spostamenti e di alleggerire il traffico nei grandi centri abitati: a Savona ovviamente, come anche alla Spezia, l’obiettivo è quello di favorire l’accesso alle aree portuali, elemento strategico per uno dei settori economicamente più rilevanti per la nostra terra, quello della portualità e della logistica”.

Il Commissario straordinario per l’esecuzione dell’opera è Matteo Castiglioni, nominato il 5 agosto 2021: “Questo traguardo – dichiara – costituisce un ulteriore tassello fondamentale nel percorso che condurrà alla realizzazione e al completamente dell’opera, in linea con i tempi previsti da Anas“.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *