Attualità La Spezia e provincia

Ameglia, entro l’estate 2023 la fine dei lavori di messa in sicurezza della foce del Magra

Si concluderanno entro la prossima estate i lavori del secondo stralcio per la messa in sicurezza idraulica della foce del fiume Magra dal torrente Isolone, sponda sinistra, e dal torrente Canal Grande, sponda destra. Prosegue quindi verso monte l’intervento, già completato a Bocca di Magra per la messa in sicurezza idraulica di località Pantalè, per la realizzazione di arginature per il contenimento della piena centennale lungo la sponda destra e per la ricostruzione delle banchine lungo fiume e il rifacimento del percorso pedonale. I lavori, finanziati con 4 milioni e 450mila euro da fondi regionali, rientrano nel progetto di messa in sicurezza organico della foce del fiume Magra

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *