Agenda Cultura e Spettacoli Genova

Genova, torna a “Villa Bombrini” il Villaggio di Babbo Natale

Nell’anno in cui Genova è European Capital of Christmas 2022, torna a Cornigliano il Villaggio di Babbo Natale. Allestito nel parco di Villa Bombrini dalla pro loco Cornigliano Ligure, con il sostegno dell’assessorato alle pro loco e tradizioni cittadine del Comune di Genova e di Società per Cornigliano, il Villaggio di Babbo Natale inaugura domani alle 10, con la musica della Filarmonica di Cornigliano, laboratori, spettacoli, teatrino delle marionette, e sarà visitabile fino al 23 dicembre.

Il programma al link: https://www.prolococornigliano.it/villaggio-di-babbo-natale-2022-programma-pro-loco-cornigliano-ligure/

«Il Villaggio di Babbo Natale, nato l’anno scorso è entrato nei cuori dei genovesi portando l’atmosfera magica delle feste dalla delegazione di Cornigliano all’intera città, grazie a un forte lavoro di sinergia per il quale ringrazio la pro Loco di Cornigliano Ligure che, insieme alle altre pro loco, lavora da tempo il Comune per la valorizzazione dei territori – commenta l’assessore alle Tradizioni e alle Pro loco cittadine Paola Bordilli – Sono molto contenta di aver accolto lo scorso anno la proposta della pro loco scommettendo sulle potenzialità della delegazione e della bellissima villa Bombrini. Quest’anno poi, rilasceremo una vera e propria “ricevuta di ritorno” a tutti i bimbi che lasceranno la letterina per Babbo Natale: un doveroso riconoscimento di partecipazione a tutti coloro che vorranno animare e prendere parte a questo evento legato alla tradizione natalizia, che vede nelle giovanissime generazioni i veri protagonisti di un clima di festa e di sorpresa e speranza verso il futuro. Oltre alle installazioni luminose in piazza Rizzolio e ai Giardini Melis, per i bimbi e le loro famiglie abbiamo introdotto anche la novità del trenino di Babbo Natale, che nelle ultime giornate accompagnerà per le vie di Cornigliano i visitatori del villaggio».

«Dopo aver partecipato con il CIV alla realizzazione delle luminarie natalizie, anche quest’anno Società Per Cornigliano è orgogliosa di poter collaborare economicamente e di mettere a disposizione il parco di Villa Bombrini per questa festosa manifestazione che è frutto della collaborazione sinergica tra territorio e istituzioni – sottolinea il presidente di Società Per Cornigliano Paolo Fanghella – In questo 2022, che ha visto la conclusione di tanti dei nostri progetti di riqualificazione del quartiere, ad esempio la rinnovata via Cornigliano e piazza Rizzolio in primis, e che è anche l’occasione di “Genova Capitale Europea del Natale 2022”, riteniamo sia davvero un segnale importante che Cornigliano “CI SIA” e presenti una propria proposta di qualità sempre nell’ottica del suo rilancio che deve coinvolgere anche una delle sue maggiori risorse: Villa Bombrini e il suo parco».

«Un evento reso possibile grazie al contributo finanziario del Comune di Genova e di Società per Cornigliano, che ha anche messo a disposizione la prestigiosa location di villa Bombrini – aggiunge Giuseppe Mango, presidente della pro loco Cornigliano Ligure – L’organizzazione del Villaggio di Babbo Natale ha richiesto un mese di lavoro e decine di volontari, ma il risultato ripaga il nostro impegno. Lo scorso anno abbiamo avuto poco più di 7mila presenze, quest’anno contiamo di raggiungere almeno 9mila visitatori, anche da fuori regione».

Tema di questa edizione è La Favola di Babbo Natale al Polo Nord, con ambientazioni in stile circolo polare artico studiate per l’ambiente del parco e arricchite da atmosfere natalizie di grande suggestione.

Visitando il Villaggio di Babbo Natale, i genovesi potranno scoprire la casa delle foche e delle balene, dell’orso polare e di tanti altri animali meravigliosi e un po’ magici, che oggi rischiano l’estinzione.

Accanto al paesaggio artico ecco le stalle di Babbo Natale con le renne e le slitte pronte a partire, la cameretta degli elfi, con due piccoli elfi che dormono nel loro lettino e l’immancabile ufficio postale, con la macchina delle letterine dei bimbi. Babbo Natale accoglierà nel suo studio i bambini e le famiglie, per una foto ricordo.

Le casette del villaggio sono disposte in circolo, in modo da creare una sorta di piazza per gli spettacoli di acrobati, mangiafuoco e trampolieri.

Non mancherà la casetta delle associazioni che partecipano all’evento e che hanno organizzato incontri e laboratori per bambini sui temi ambientali sul clima, sulla raccolta differenziata, sul riciclo e sulla sostenibilità. Il laboratorio della scuola A. Volta è gestito dagli alunni.

Novità di quest’anno la slitta del tempo, altamente tecnologica e rigorosamente non inquinante. Non solo: dalla stazione di Babbo Natale partirà il trenino per condurre i bambini al villaggio, in un “lungo viaggio” attraverso le strade di Cornigliano.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *