Politica

Conferenza delle Regioni istituzionalizzata, Toti: “Un evento storico speriamo propedeutico a quel percorso di autonomia che stiamo chiedendo da molto tempo”.

Oggi a Villa Reale di Monza, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella tutte le Regioni, per la prima volta in assoluto, hanno firmato un’intesa per istituzionalizzare come organo comune la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome. Quella stessa Conferenza che in questi due anni ha fatto moltissimo per il Paese, dal Covid alle riaperture, alle linee guida e che oggi, per la prima volta dall’inizio della nostra Repubblica, diventa un organismo comune e istituzionale secondo l’articolo 117 della Costituzione. Un evento storico per le Regioni, speriamo propedeutico a quel percorso di autonomia che stiamo chiedendo da molto tempo”.

Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti dopo la firma dell’Intesa per il riconoscimento della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome quale organismo comune, con la propria autonomia patrimoniale, finanziaria e contabile, interlocutore privilegiato non solo nella cooperazione e concertazione tra diversi livelli istituzionali, ma anche nei procedimenti legislativi e decisionali del governo.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *