Alassio Attualità

Alassio, “Dico no alla violenza sulle donne”: questa mattina consegnati i premi

Si è tenuta stamattina in sala consiglio la premiazione del concorso “dico no alla violenza sulle donne” indetto dagli assessorati all Pari Opportunità e alle Politiche Sociali del comune di Alassio.

Il 10 novembre scorso presso l’Auditorium dell’Istituto Salesiano di Alassio, la dottoressa Fiorenza Giorgi, Presidente vicario sezione penale del Tribunale di Savona, da sempre impegnata a combattere e ostacolare ogni tipo di violenza e a tutelare le donne e i minori vittime di reato, insieme al dirigente del Commissariato di Alassio, dottor Andrea Frumento, e al comandante della Compagnia dei Carabinieri di Alassio, capitano Alberto Nardone ha incontrato gli studenti delle scuole del Comprensorio alassino e dell’Istituto Salesiano nell’ambito delle iniziative coordinate dagli Assessorati alle Politiche Sociali e alle Pari Opportunità del comune di Alassio, sul tema “dico no alla violenza sulle donne”.

“L’incontro ha dato lo spunto per un concorso – spiegano Franca Giannotta e Patrizia Mordente, rispettivamente assessori alle Politiche Sociali e alle Pari Opportunità – che si prefigge lo scopo di prevenire la violenza contro le donne, partendo dalla scuola, attraverso la sensibilizzazione di studenti e studentesse a respingere, contrastare e denunciare comportamenti di violenza sulle donne o qualsiasi forma di discriminazione di genere. La violenza sulle donne è un dramma che condiziona tutti gli aspetti della vita sociale e rappresenta una delle forme più evidenti di diseguaglianza. Proprio perché si tratta di un problema strutturale, è necessario che l’azione di prevenzione di questo fenomeno parta dalle scuole, dove i ragazzi e le ragazze possono apprendere valori quali il rispetto, l’etica e la legalità. All’interno di questo contesto è possibile educare, sensibilizzare e informare su un tema così attuale e così importante che riguarda tutti, nessuno escluso”.

Per ciascuna classe partecipante saranno selezionati dall’istituto scolastico proponente tre elaborati. L’istituzione scolastica la cui classe/studenti risulteranno primi classificati per ciascuna tipologia di scuola (per un totale di tre elaborati) riceverà per la partecipazione un attestato ed un premio economico pari a 250,00 euro da utilizzare da parte dei docenti per materiale scolastico. A tutti gli elaborati premiati verrà data piena visibilità sul sito web del comune.

Per le classi terze della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo Statale Ollandini sono stati premiati: 1° classificato Viola Gloria Riva della Classe 3° B; 2° classificato Nicolò Baldissera della Classe3° A, 3° classificato Matteo Buttaci della Classe 3°A.

Per le classi terze della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Salesiano Madonna degli Angeli sono stati premiati: 1° classificato Bernadette Livia Mattesich della Classe 3° B; 2° classificato Dalila Nivino della Classe3° A, 3° classificato Fedor Blino della Classe 3°A.

Per il biennio del Liceo Scientifico e di Scienze Umane dell’Istituto salesiano Madonna degli Angeli sono stati premiati: 1° classificato Clelia Arnaud della Classe 2°liceo; 2° classificato Elisa Remondino della Classe 2°liceo, 3° classificato Batrice Taramasco della Classe 2°liceo.

“Il ringraziamento doveroso – aggiungono Giannotta e Mordente – è al direttore didattico delle Ollandini, Sabina Poggio e alla coordinatrice dell’Istituto Salesiano, Erika Trinchero, per aver subito aderito all’iniziativa coinvolgendo i propri studenti e il corpo docenti”.​

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *