Cronaca Villanova D'Albenga

Villanova d’Albenga, denunciato per furto un 26enne di origine marocchina: ha rubato pannelli solari

I carabinieri della Stazione di Villanova d’Albenga hanno denunciato un 26enne di origine marocchina, senza fissa dimora, censurato, per il reato di furto aggravato e ricettazione.

L’uomo, stava bivaccando all’interno di una baracca artigianale, è stato controllato durante un servizio perlustrativo dai militari dell’Arma i quali, durante l’ispezione dei locali, hanno trovato nella sua disponibilità due pannelli solari, due regolatori elettrici e una tanica in plastica contenente del cloro, il tutto di evidente provento di furto.

Il materiale rinvenuto, infatti, era stato asportato in due occasioni dalle cisterne d’acqua potabile nel comune di Ortovero, la prima il 30 ottobre, la seconda il giorno successivo, nella frazione Pogli.

In quest’ultima un’anomalia del sistema di vigilanza aveva allertato il personale del comune che, giunto sul posto, aveva notato l’uomo denunciato a bordo di una Fiat Panda di colore rosso, successivamente risultata rubata, al cui interno era stata vista una tanica di cloro come quella rinvenuta nella giornata odierna. Il 26enne però si era sottratto all’identificazione facendo perdere le proprie tracce, abbandonando poi il veicolo nel comune di Villanova d’Albenga.

I carabinieri, dopo aver segnalato il soggetto all’autorità giudiziaria di Savona, gli hanno anche notificato il decreto di espulsione dal territorio nazionale. L’operazione odierna conferma l’attenzione dell’Arma locale nel prevenire e reprimere il fenomeno dei reati predatori, oltre al mantenimento del decoro urbano nei vari comuni della zona costiera e dell’entroterra.

Il procedimento è attualmente nella fase preliminare ed i provvedimenti finora adottati non implicano la responsabilità dell’indagato non essendo stata assunta alcuna decisione definitiva da parte dall’autorità giudiziaria.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *