Attualità

Concorso infermieri, l’assessore regionale Gratarola: “Con ulteriori fabbisogni delle ASL si scorrerà la graduatoria”

“Il percorso per l’assunzione dei 700 infermieri vincitori del bando regionale, la cui graduatoria è stata pubblicata lo scorso settembre, è stato definito e spiegato anche in commissione sanità e non corrisponde al vero che non saranno effettuate le assunzioni annunciate”.

Così l’assessore alla Sanità Angelo Gratarola replica alle dichiarazioni di alcuni consiglieri regionali di opposizione.

“Nella prima fase attualmente in corso, vengono chiamati, nelle tre aree (levante, area metropolitana, ponente) i vincitori dei concorsi. Tra coloro che vengono assunti a tempo indeterminato ci sono anche i lavoratori già impiegati (con contratti a termine) nelle Asl e negli ospedali liguri. Ma una volta terminata questa fase, le direzioni generali, nell’ambito di un percorso condiviso con la Regione, provvederanno a individuare l’ulteriore fabbisogno di ogni azienda-ospedale. A questo punto sarà possibile procedere alle ulteriori assunzioni scorrendo la graduatoria che resta valida per due anni dalla data di pubblicazione”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *