Genova e provincia In Primo Piano Sport

Pallanuoto, alla Pro Recco la Supercoppa Europea: battuti gli spagnoli del Sbadell 16-8

La Pro Recco di pallanuoto vince la Supercoppa europea battendo gli spagnoli del Sabadell do Barcellona per 16-8 grazie ai parziali di 3-1, 4-4, 5-0, 4-3.

“Era una partita molto importante per noi, l’abbiamo preparata benissimo e sono davvero soddisfatto della prestazione dei miei ragazzi – il commento di Sandro Sukno al termine della gara -. Abbiamo giocato meglio del Sabadell migliorando durante la gara. Abbiamo chiuso la scorsa stagione con un trofeo, apriamo questa con un altro: siamo felici ma non vogliamo fermarci”.

“La prima da capitano, una partita emozionante: dedico questa coppa a mia mamma che pochi giorni fa ha perso suo papà, mio nonno, e a Eraldo Pizzo, che non era qui con noi e sta attraversando un periodo non facile – afferma Francesco Di Fulvio -. Abbiamo iniziato un po’contratti, non siamo mai riusciti ad allungare ma comunque abbiamo tenuto in difesa e siamo stati solidi: nel terzo tempo siamo venuti fuori e abbiamo indirizzato la sfida. Il segreto? È il gruppo, da un paio di anni si è creata una famiglia che prima non c’era, non so per quali motivi. Stiamo costruendo qualcosa di bello, spero potremo proseguire a toglierci altre soddisfazioni. La fame c’è ancora, questa squadra di 15 campioni dà tutto in ogni allenamento”.

“Primo trofeo per me, sono felicissimo, spero di aver dato il mio contributo alla squadra – commenta Matteo Iocchi Gratta -. Spero sia il primo di una lunga serie con questa fantastica società, finalmente vedrò anche io una mia coppa in quella immensa bacheca che c’è in sede

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *