Attualità Genova

Distretto Rotary 2032 e Confindustria Genova insieme per supportare i giovani nuovi imprenditori

Il Distretto Rotary 2032, rappresentato dal Governatore Anselmo Arlandini, e Confindustria Genova, nella persona del presidente Umberto Risso, hanno sottoscritto un Accordo di Collaborazione allo scopo di unire le forze per supportare i giovani nuovi imprenditori.

Questa nuova sinergia farà sì che il servizio “Start Up Desk” di Confindustria Genova – che fornisce supporto a potenziali nuovi imprenditori, attraverso lo svolgimento di incontri informativi riguardanti le modalità per costituire ad avviare la società e consulenza in materia societaria, finanziaria, previdenziale e fiscale – potrà avvalersi delle competenze dei soci rotariani iscritti nelle liste dei tutor del “Programma Virgilio” – service rotariano finalizzato a sostenere le giovani generazioni nello sviluppo di un percorso imprenditoriale e comunque di favorire il lavoro dei giovani contribuendo all’occupazione e all’economia del territorio.

L’attività prestata dai soci rotariani sarà svolta a titolo gratuito e anche in funzione di ciò Start Up Desk si impegna a garantire che l’intera fase di analisi preliminare – assistenza di Programma Virgilio e integrazioni a cura di Start Up Desk – sarà garantita a titolo totalmente gratuito in tutte le sue componenti.

«Avviamo oggi una fattiva collaborazione che mette a sistema due importanti iniziative già in essere sul territorio – spiega Anselmo Arlandini, Governatore del Distretto 2032 del Rotary International -. Ringrazio fin d’ora i soci rotariani che metteranno a disposizione dei giovani che vorranno avviare nuove iniziative imprenditoriali le proprie competenze professionali, da oggi in piena sinergia con i servizi a loro dedicati da Confindustria Genova».

«Il compito del nostro Start Up Desk è fornire alle start-up associate gli strumenti più adeguati per sviluppare il loro progetto d’impresa – aggiunge Umberto Risso, Presidente di Confindustria Genova -. Da oggi, insieme con i tutor di Programma Virgilio affiancheremo i giovani imprenditori offrendo loro un supporto ancora più articolato e mirato agli obiettivi aziendali che intendono porsi».

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *