Politica Savona

Brioschi (Italia Popolare) attacca Toti: “Vorebbe togliere ai valbormidesi anche il punto nascite ligure più vicino”

“Caro Toti. Le scrivo da valbormidese. Dopo aver promesso un futuro radioso per l’ospedale di Cairo Montenotte. Dopo il suo immobilismo. Dopo aver snobbato la manifestazione pacifica ma “rumorosa” in quel di Cairo nella quale si chiedeva chiarezza sul futuro dell’ospedale. Dopo aver risposto piccato e arrogante sui giornali con numeri ad hoc (i numeri sono oggettivi ma vanno contestualizzati). Dopo aver fatto l’offeso con i sindaci vicini alla sua area politica presenti alla suddetta manifestazione”. Lo scrive Yuri Brioschi, coordinatore provinciale di Italia Liberale e Popolare.

“Dopo tutto questo (e altro ci sarebbe), lei caro presidente vorrebbe (trattasi di bozza) togliere ai valbormidesi anche il punto nascite ligure (sottolineo) più vicino. Savona non merita questo. L’ospedale di un capoluogo ligure non merita questo. Un territorio non merita questo. Ci ripensi. In caso contrario ci troverà a protestare in quella piazza che così poco le aggrada”, ha concluso, Brioschi.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *