Cronaca Imperia e provincia

Imperia, il tribunale non li giudica idonei alle cure del bimbo: coppia nigeriana lo rapisce dall’ospedale ma viene fermata

Una coppia di genitori di origine nigeriana a cui il tribunale aveva impedito di portare con sè il bimbo partorito a causa dell’inidoneità dei due alle cure del piccolo, questa mattina ha rapito il neonato all’interno del reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale di Imperia. I dettagli sono in via di accertamento, la notizia è stata lanciata dall’ANSA. Sembrerebbe che i due, una volta entrati in ospedale abbiano chiesto al personale di consegnare il figlio ma al rifiuto motivato dalla decisione del tribunale, la donna ha aggredito un’infermiera entrando nella stanza e portando via il bimbo. Il personale ha immediatamente allertato le forze dell’ordine che hanno rintracciato la coppia alla stazione ferroviaria.

 

 

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *