Attualità Economia In Primo Piano

Orientamenti, all’edizione 2022 del Career day 60 aziende e circa 700 posizioni aperte per i candidati in cerca di occupazione

Tra il 15 e il 17 novembre nell’ambito del Salone Orientamenti 2022 di Genova organizzato da Regione Liguria si terrà uno dei più importanti eventi gratuiti di incontro tra domanda e offerta di lavoro in Italia con quasi 60 aziende e circa 700 posizioni di lavoro aperte e disponibili per i giovani candidati.

Sono i numeri del Career Day che torna quest’anno in presenza presso la Sala delle Grida del Palazzo della Borsa (Via XX Settembre 44) dove, durante le tre giornate del Salone dedicato all’orientamento, le aziende in cerca di personale per l’anno 2022/2023 si alterneranno non solo in presenza, ma anche online, il 15 novembre, nel contesto dell’Eures Italy for Employers’ Day 2022.

Con quest’ultima modalità le aziende potranno pubblicare offerte di lavoro e incontrare candidati da tutta Europa, programmare colloqui di lavoro e allestire uno stand virtuale di presentazione della propria attività e delle proprie ricerche attive, mentre i candidati conosceranno le aziende, potranno inviare curriculum e sostenere direttamente colloqui di lavoro.

“Siamo orgogliosi ed entusiasti di questa nuova edizione di Orientamenti – commenta il presidente di Regione Liguria e assessore al Lavoro Giovanni Toti – che, anno dopo anno, si conferma sempre di più un punto di riferimento nazionale per ragazzi e famiglie, un appuntamento strategico per le scelte di studio e di lavoro.

Un evento che non si è fermato neanche con la pandemia grazie al nuovo format e che quest’anno sarà ulteriormente potenziato.

Non è un caso che lo slogan della manifestazione sia proprio ‘care’, prendersi cura delle proprie risorse e delle proprie competenze, dopo la reazione alle difficoltà della pandemia.

Questo vogliamo trasmettere ai nostri giovani: l’importanza di conoscere se stessi e i propri punti di forza, grazie anche al Career Day, la più grande occasione gratuita di incontro tra domanda e offerta di lavoro in Italia grazie alla partecipazione di aziende appartenenti a diversi settori, che offrono contratti anche a tempo indeterminato, oltre che a tempo determinato, tirocini e apprendistati”.

“Anche quest’anno – commenta l’assessore alla Formazione Marco Scajola – il Salone Orientamenti si conferma non solo un importante momento di confronto, dibattito e conoscenza, ma una concreta porta d’accesso per il futuro dei tanti ragazzi che coglieranno le opportunità offerte dal Careerday.

Un’occasione unica a disposizione di molti giovani che saranno aiutati a trovare nuove strade per costruire il proprio futuro professionale, grazie alle oltre 60 aziende presenti e alla rinnovata collaborazione con la Rete Eures (i Centri per l’Impiego dell’Unione Europea) che quest’anno faranno recruiting durante i giorni del Salone per aziende austriache, svedesi, danesi, olandesi e della Repubblica Ceca.

Un servizio importante anche per le aziende del territorio, soprattutto in questo periodo in cui hanno difficoltà a reperire risorse umane qualificate da inserire in organico. Grazie al Career Day hanno l’opportunità di incontrare potenziali dipendenti e raccogliere curricula in tre giorni, in cui gli stand sono completamente gratuiti.

Un aiuto a far crescere il nostro tessuto aziendale e favorire l’inserimento nel mondo del lavoro dei nostri giovani.”

Gli annunci del Career Day sono per lavori a tempo determinato nel 50% dei casi e per quasi il 25% a tempo indeterminato, riguardano principalmente i settori ICT, amministrazione e alberghiero e si possono scoprire fin da ora, insieme ai profili delle aziende, attraverso la sezione dedicata del portale di Salone Orientamenti: https://www.orientamenti.regione.liguria.it/careerday/.

Tra le figure più richieste: revisore contabile junior (50 stage), sviluppatori di software (21 posti), cassiere (10), autista di scuolabus (10 posti), gastronomo (10), receptionist (10), educatore (9), guardie ai fuochi (7), barista (6), infermiere (5), tecnici di radiologia (5).

Il Salone Orientamenti 2022 è in programma dal 15 al 17 novembre ai Magazzini del Cotone al Porto Antico di Genova. La parte espositiva del Salone sarà aperta il 15 e il 17 novembre dalle 9 alle 20 mentre nella giornata del 16 novembre si prolungherà fino alle 22 per consentire la partecipazione delle famiglie nell’orario pomeridiano e serale (https://www.orientamenti.regione.liguria.it/).

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *